IL RE MUORE da E. Ionesco (2009)

Interpreti:

il Re:           Salvatore Pagano
le Regine:   Simona Bottiglioni
                   Barbara Pellini
il Medico   Alessandro Lutri
Juliette       Valentina Rossi
la Guardia   Mario Cenni
Scene e costumi: Mario Cenni
Sartoria: Valentina Rossi (centro Trimoda – LU)
Musiche:  Roberto Scalisi
Regia:  Salvatore Pagano

Le BACCANTI di Euripide – (2010) – Premio di Regia Fantasio Piccolo (PR)

Nel 2009 la Compagnia partecipa anche alle selezioni per il Premio del Festival di Regia Fantasio Piccolo con uno Studio sul finale delle Baccanti di Euripide a Parma presso il Teatro del Cerchio, classificandosi tra i finalisti.

RANDAGI – di S.Pagano (2011)

Da un fatto di cronaca avvenuto sulle spiagge di Scoglitti (RG) Pagano prende lo spunto per raccontare una storia di conflitti di coppie ormai pronte a consumarsi tra sospetti e inaspettate rivelazioni dell’anima.

Interpreti:

Valentina Rossi – Cinzia Nardini – Alessandro Lutri

Voce fuori campo: Barbara Pellini

Luci: Claudio di Paolo

Scene e grafica: Mario Cenni

Audio: Edoardo Clermont

Costumi: “Le Beffe Teatro”

ENRICO IV – da L. Pirandello – (2012)

La Compagnia affronta, sotto la regia di Pagano, il testo pirandelliano ove tutto si fonde e confonde in un perenne gioco di specchi tra follia e impietosa lucidità, realtà e verosimiglianza, finzione e convenienza, il tutto ambientato in un mondo sospeso tra passato e attualità.

Interpreti:

Enrico IV: Ugo Manzini
La Marchesa Matilde Spina: Barbara Pellini
Frida (la figlia della Marchesa): Annachiara Bressan
Il Marchese Carlo di Nolli: Lorenzo Ricciarelli
Il Barone Tito Belcredi: Alessandro Lutri
Il Dottore: Francesco Bargi
2 Organizzatrici: Mary Pacini e Sara Biondi
Bambina: Letizia Manfredi
Lettrice: Sara Bertolucci

Costumi: Valentina Rossi, Mary Pacini
Direzione Luci: Claudio Di Paolo
Direzione Tecnica: Edoardo Clermont
Scelte musicali: Alessandro Lutri

ANTIGONE – L’ultimo sogno – da Sofocle (2013)

Liberamente ispirato alla tragedia di Sofocle – Idea e regia di Salvatore Pagano

Antigone: Simona Bottiglioni

Creonte, Re di Tebe: Mauro Tommasi

Ismene, sorella di Antigone: Barbara Pellini

Emone, figlio di Creonte: Martina Carmignani

Tiresia, indovino cieco: Francesco Bargi

Primo Corifeo: Alessandro Lutri

Assistente del 1° Corifeo: Giovanna La Russa

Secondo Corifeo: Francesco Maffei

Coro: Giulia Baiocchi, Sara Biondi, Michela Cicchinè, Antonella Lucii, Elisa Mattei

Musiche ed effetti sonori: Edoardo Clermont

Luci: Claudio Di Paolo

Costumi: Valentina Rossi

Scenografie: Mario Cenni – Le BEFFE Teatro

LA CANTATRICE CALVA – da E. Ionesco – (2015)

In primavera del 2015 Le Beffe Teatro producono “La cantatrice calva” tratta dal celebre testo di Eugene Ionesco. Qui la regia ed interpretazione dilatata di Pagano si uniscono all’effetto straniante dell’utilizzo esasperato di frasi fatte, dialoghi fitti di contrasti e contrappunti, in una marea di luoghi comuni e di convenzioni sociali.

Interpreti:

Il signor Smith:          Salvatore Pagano

La signora Smith:       Barbara Pellini

il signor Martin:         Alessandro Lutri

la signora Martin:       Paola Morescalchi

la cameriera:              Giulia Baiocchi

il pompiere:                Antonella Lucii

Scene e costumi:        “Le Beffe Teatro”

Luci:                           Claudio Di Paolo

Musiche:                    Edoardo Clermont

Regia di Salvatore Pagano

L’ISPETTORE da Gogol’ – (2018)

Libero adattamento dal testo L’Ispettore Generale di Nikolaj Vasil’evič Gogol’,  Pagano mette in scena con la Compagnia Le Beffe Teatro  la vicenda ironico-tragico di un ispettore governativo piombato nella meschina provincia russa ove piccole storie di povertà, pressappochismo culturale, corruzione e illusorie speranze di crescita sociale si mescolano in un quadro dalle tinte grottesche.

Interpreti:

Sara Biondi, Manuela Crisanti, Diana Daddoveri, Fabio Dostuni, Antonia Gori, Giovanna La Russa, Antonella Lucii, Alessandro Lutri, Paola Morescalchi, Barbara Pellini, Clara Piscopo, Francesca Pucci, Gianluca Tomei, Mauro Tommasi, Alessandro Toncelli.

Musiche: Edoardo Clermont, Giancarlo Ghiselli

Luci: Claudio Di Paolo

Scene e costumi: “Le BEFFE Teatro” con Giancarlo Ghiselli

LIBEREEE…- Storie di donne contro il potere – (2019)

La lotta di alcune donne coraggiose che sfidano il potere costituito o dei condizionamenti sociali, incuranti delle conseguenze, fragili ed eroiche al contempo. Così Pagano vede il percorso di libertà di alcune donne nell storia, dalla ribellione fatale delle regine troiane a cedere ai voleri dei vincitori greci, al coraggio di una giornalista russa che paga con la vita il suo impegno a testimoniare sempre la verità, sino alla storia di una ragazza minorenne siciliana violentata da un branco di compaesani negli anni ’60.

Libera riduzione di Alessandro Pelligra da: Le Troiadi – da Euripide – Vita e fine di Anna Politkovskaja – Il caso di cronaca di Franca Viola

Le Troiane: Sara Biondi, Diana Daddoveri, Antonella Lucii, Barbara Pellini, Valentina Rossi

e con: Alessandro Lutri e Irma Orrico

voce di Anna Politkovskaja: Gabriella Ghilarducci

voce di Franca Viola: Lina Velardi

Costumi: Valentina Rossi

Luci: Claudio Di Paolo

Audio: Edoardo Clermont

Regia: Salvatore Pagano

Alla riapertura degli eventi al pubblico dell’estate 2021, la Compagnia esordisce con una anteprima della ultima produzione: Lo Scrigno di Pandora – Atto unico in tre quadri, liberamente riscritto ed adattato da Casa di Bambola di Henrik Ibsen dal regista Alessandro Pelligra, che si è avvalso della aiuto-regia del fondatore della Compagnia Le BEFFE, Salvatore Pagano.

La storia rispetta il testo e le atmosfere rarefatte di Ibsen, ma ne aggiorna i contenuti e attualizza i rapporti interpersonali tra i protagonisti di questa storia, ove ciascuno gioca un ruolo, a tratti dissimile da quello che appare ad una prima valutazione ed intimamente più complesso. In fondo, come suggerito dallo sguardo critico del drammaturgo norvegese, i rapporti tradizionali tra uomo e donna, tra coniugi o amanti, tra amiche d’infanzia, sono sempre più articolati ed imprevedibili di quanto le convenzioni sociali non consentano di credere. Questa è anche la tesi sostenuta da Le BEFFE nella riduzione del testo ibseniano….

Dr. Marco AYANE, il marito
MICAELA, sua moglie
Dr. COSSU, amico di famiglia
INGE, l’amica d’infanzia
Intendente BURSICH
 
Francesco Bargi
Diana Daddoveri
Mauro Tommasi
Valentina Rossi
Alessandro Toncelli